domenica 30 settembre 2018

CREMA CORPO PER PRINCIPIANTI: SEVENTH HEAVEN



Ad agosto, con le food and beauty avevamo lanciato un'evento per la notte dei desiderii di S. Lorenzo:

chiedici una ricetta e noi cercheremo di accontentarvi.

Io ho scelto il desiderio di Giuliana C. che chiedeva come poteva utilizzare la MIRRA.

sabato 22 settembre 2018

PROFUMI SOLIDI: LO SMISTAMENTO DELLE CASE DI HOGWARTS


PROFUMI SOLIDI


Ormai sono più di ventanni che è apparso il mondo di Hogwarts, ma in attesa del nuovo capitolo della saga, perchè non rispolverare la parte più significativa di questa scuola magica?

LO SMISTAMENTO DELLE CASE

giovedì 30 agosto 2018

COZONAC: DOLCE TIPICO RUMENO


Questa estate sono stata in vacanza in Romania e vi ho portato la ricetta del tipico dolce che si mangia, qui, per le feste.
Il dolce ricorda vagamente la gubana come ripieno e gusto, ma è decisamente più buono.

venerdì 27 luglio 2018

NOX e LUMOS: OMBRETTO NERO E ILLUMINANTE

Oggi è un giorno speciale: ci sarà l'eclissi di luna più lunga del secolo, la luna di sangue per il colore rosso che prenderà .

La luna sarà nel punto più lontano dalla terra e sarà la mini luna, la più piccola luna piena dell'anno.

La parte ying che incontra lo yang, la parte femminile che incontra quella maschile, con marte che starà a guardare questa fusione brillando più luminoso che mai secondo solo a Venere.

Sarà un momento magico e di rinascita delle energie come se il femminile si fosse allontanato per ritrovare sè stesso e che il maschile fosse tornato a cercarla, avvolgendola lentamente col suo corpo celeste per aiutarla a brillare di nuovo dopo loro incontro.

Per ricordare questo momento ho deciso deciso di creare qualcosa che ricordasse la fusione tra luce e buio dell'eclissi ed è nato lui: NOX & LUMOS.

L'ho chiamato come gli incantesimi di luce e buio di Harry Potter visto che è uno dei di personaggi più magici di questo secolo, anche se è solo di fantasia.


NOX è un'ombretto nero perfetto per fare lo smokey eyes o l'infracigliare, mentre LUMOS è un'illuminante molto scintillante che diventa quasi trasparente sfumandolo ma senza perdere l'effetto luccicoso della mica.

La ricetta è super facilissima, si tratta solo di avere mooooolta pazienza di mescolare bene e di pressare.




Ho usato due miche che avevo preso tempo fa da mineraliberi: 
la mica chiara si chiama "AL CHIARO DI LUNA" mentre quella nera "BLACK KNIGHT" assolutamente appropriati anche con i loro nomi.

♥Ho preso 0,9 grammi di mica e 0,1 di magnesio stearato per ognuno dei colori.
Ho usato solo il magnesio stearato perchè è molto adesivante ma non sbianca come fa il titanio: sul nero perchè rimanesse scuro e non diventasse un grigio; sul chiaro di luna proprio perchè restasse molto trasparente ma luminoso.

♥Ho bagnato un po' le polveri usando qualche goccina di ethylhexyl stearate, che è un'estere leggerissimo ma può andare bene anche un'altro estere o del semplice olio di jojoba, ne ho messe 7.

♥Ho aggiunto una goccina di aroma alla fragola, ma non è indispensabile, è stato un puro sfizio personale.

♥Ho , quindi, messo i due ombretti sulla cialda schiacciando un po' con un cucchiaino, ho appoggiato sopra un pezzo di scottex e premuto bene con un pezzo di polistirolo espanso che così ha preso la forma della cialda e ha compattato bene.

♥Per finire una bella spruzzata di alcol buongusto e poi si lascia asciugare bene.



I colori sono questi, anche se il lumos l'ho calcato un po' perchè si veda.
.......A PRESTO!!

domenica 22 luglio 2018

ROSSETTO ROXXO MANGO

Questo mese per la rubrica #saporidibellezza l'ingrediente in comune scelto per le ricette è il mango.
Per il mio progetto ho pensato di usare il mio burro preferito: burro di mango.
Ho deciso di realizzare un rossetto, il cosmetico per il makeup più usato per eccellenza.


INGREDIENTI 

olio di ricino 4 grammo
miror de sucre AZ 0,5 grammi
lanolina vegetale una puntina di cucchiaino
cera d'api sbiancata 1 grammi
cera carnauba 0,6 grammi
cera candelilla 0,8 grammi
lanolina vegetale 0,4 grammi
burro di kokun 2 grammo
burro di mango 0,7 grammi
lacca red 7 di glamourcosmetic 1 grammi
lacca melanzana 2 PINC  
interferenza BLU 1 PINC 

(i PINC sono dei cucchiaini per misurare le polveri presto modificherò la ricetta e vi metto il peso in grammi)

COME SI FA

-Per prima cosa partiamo dal colore che vogliamo ottenere, in questo caso è un rosso magenta leggermente più freddo, mescoliamole bene tra loro pestandole bene in un mortaio o col cucchiaino.
- Uniamo gli oli e il miror de scucre e mescoliamo molto bene schiacciano e stusciando sui bordi in modo da schiacciare molto bene se c'è qualchepallina di polvere. Dedicate un bel po' di tempo a questa operazione.
- Aggiungete le cere, lanolina e i burri quindi mettete tutto a bagnomaria e impostate il timer perchè la carnauba ha bisogno di molto tempo per sciogliersi del tutto e di essere mescolata a lungo. Io di solito metto 20 minuti.
- Preparate lo stampino ungendolo un po' con del caprylys. Io uso un'angolo di carta scottex un po' attorcigliato in modo che resti abbastanza duro da arrivare anche a ungere la punta dello stampino.
- Quando tutto sarà sciolto bene, aggiungete un paio di gocce di aroma per rossetti, mescolate bene e versate velocemente nello stampino e nello stik di riserva il resto. Dovete essere molto veloci in questa fase perchè il rossetto, appena tolto dal bagnomaria, comincia subito a solidificare.
- Lasciatelo raffreddare almeno un paio d'ore in congelatore prima di estrarlo dallo stampino e metterlo nel vostro stick per rossetti.

Ho fatto molte prove prima di arrivare a fare questa mia ricetta che non è ancora del tutto perfetta ma è comunque scrivente, confortevole e molto colorato.
I primi erano o troppo trasparenti (le miche non colorano più di tanto)  o troppo duri (se si mette troppe polveri) o troppo morbidi oppure di color nude( avevano troppo titanio) che comunque si vedeva ben poco anche se resisteva a lungo. Forse perchè, dopo aver provato il rossetto JOKER DI SPIGNATTIDEA  sono diventata un pochino troppo esigente.

Per fare il rossetto ho usato degli stampini presi su aliexpres ne trovate davvero di tutti i tipi e costano intorno ai tre euro di tre pezzi: la base dove appoggerete lo stampino, lo stampino di lattice e sopra va un'anello di metallo che serve a farlo più longo in modo da inserirlo nel vostro stik.
Prima di sformarlo vi consiglio di tenerlo in congelatore almeno un paio di ore.....e di avere tanta pazienza: toglierlo non è un'impresa facile.

Ecco il collage di tutte le ricette che hanno partecipato a questa collaborazione per mango!
Ad ogni ricetta c'è un link che vi porta alla successiva....

io oggi vi lascio la ricetta per il LASSI una bevanda ayurvedica del blog di QUELLA LUCINA NELLA CUCINA 

                                           .......A PRESTO!